Dragon Ball Super: Gli Angeli nascondono qualcosa? Teorie ed approfondimenti!

Cosa si nasconde dietro al Torneo del Potere?

In questi ultimi tempi abbiamo dato molta attenzione ai partecipanti del torneo ed alle loro battaglie, spesso ignorando o dimenticandoci di alcuni aspetti fondamentali della saga che continuano a conferirle ancora oggi un alone di mistero. Molti si sono chiesti quale fosse il ruolo degli angeli nell’Universo di Dragon Ball ed ancora, quale sia la ragione per cui è stato portato un secondo Zeno all’interno della trama. Oggi proveremo a rispondere a queste domande.

Sinistri Presagi

Non si può certamente non notare lo strano comportamento di questi esseri sin dall’inizio della serie; essi dovrebbero fungere da assistenti e guide nei confronti degli Dei della distruzione, ma spesso viene lasciato intendere che sotto sotto ci sia qualcosa di più. Proviamo ad ascoltare la sigla di chiusura numero 7 di Dragon Ball Super, che sembra contenere riferimenti sul futuro della serie:

 

Non è detto che una semplice ending contenga necessariamente indizi “letterali” sulla serie, ma il testo è alquanto sospetto. Chi sono i demoni con le maschere da angeli? Che sia una metafora riferita alla coscienza di Goku ed al suo “egoismo” o c’è un riferimento ad altro?

Gli Angeli caduti

Vi avrà sicuramente sorpreso lo strano comportamento di Mojito (Angelo dell’Universo 9): più volte lo si vede assumere un comportamento che lascia trasparire un forte risentimento provato nei confronti di Roh e Sidra (il Kaioshin ed il Dio della distruzione dell’Universo 9). Persino quando il proprio Universo viene cancellato, Mojito non può fare a meno di sorridere sadicamente, alludendo alla sorte delle due divinità. Tuttavia, non è certo che questo suo comportamento sia necessariamente una conseguenza della sua indole malvagia, anzi è più probabile si tratti semplicemente di rabbia provata a causa dell’incompetenza dei due, e delle loro subdole azioni intraprese per poter sopravvivere ad ogni costo.

Il ruolo del Daishinkan

Gli Angeli sono figli del Daishinkan, che si crede sia la guida spirituale di Zeno. Anche lui però sembra “contento” della distruzione causata dal torneo e potrebbe dare l’impressione che in qualche modo la cosa stia giocando a suo vantaggio: lo si vede più volte emettere sinistri sorrisi. È bene far notare però che, come apprendiamo nel manga, è di Zeno l’idea del Torneo del Potere, di conseguenza ciò rende più difficile pensare ad una manipolazione diretta da parte del Gran Sacerdote. Durante la Saga di Trunks del Futuro, però, non è intervenuto per proteggere le Divinità da Zamasu, sebbene egli avrebbe potuto facilmente individuare il suo Ki (proprio come ha fatto nella Saga del Torneo tra gli Universi 6 e 7, rilevando il Ki di tutti i combattenti riuniti in un unico luogo e informando Zeno). Lo si vede diverse volte mostrare poteri che risultano veramente divini e ciò rende improbabile che non si fosse accorto della presenza di Zamasu e delle sua azioni omicida. C’è poi la questione di Zeno del futuro: perché il Daishinkan non ha battuto ciglio quando Goku lo ha portato in un’altra linea temporale? Il viaggio nel tempo non dovrebbe essere proibito?

Sul web, molte teorie sono state formulate ma quelle che hanno riscosso più consensi sono le seguenti:

Teoria 1

"Il Daishinkan è in realtà un alleato di Zamasu ed è il vero ideatore del piano Zero Umani."

Il Sommo Sacerdote, essendo contrario al fatto che i mortali possano disporre di poteri divini, potrebbe aver deciso di istruire o manipolare Zamasu aiutandolo nel suo intento, facendo in modo che Zeno rimanesse all’oscuro di ciò che stava accadendo. Una volta fallito il piano originale, evidentemente potrebbe aver ripiegato sullo sfruttamento dello Zeno del futuro per convincere lo Zeno originale ad usare il Torneo del Potere per questo scopo. Tuttavia sebbene gli sceneggiatori non abbiano escluso un ritorno di Zamasu è alquanto improbabile lo si riveda in una saga così vicina alla precedente.

Teoria 2

"Zamasu - o qualche Angelo ribelle - ha assunto le sembianze del Daishinkan o di Zeno."

Al fine di evitare il fallimento del proprio piano, Zamasu potrebbe aver preso possesso del corpo del più forte tra tutti i combattenti nel Multiverso, il Daishinkan oppure di Zeno stesso. Tuttavia, anche un Angelo di uno degli Universi cancellati precedentemente potrebbe aver avuto la stessa idea, mettendola così in atto attraverso le Super Sfere del Drago o qualche strano rituale. Non è inoltre da escludere che anche i Makaioshin (le controparti malvagie dei Kaioshin finora solo nominate durante Dragon Ball Z) potrebbero aver avuto un ruolo in ciò.

Informazioni FAKE che girano sul web

Pochi giorni fa ha fatto il giro del web un’immagine che riproduceva una scansione da una delle tante riviste giapponesi che divulgano info sulla serie; quest’ultima annunciava una nuova saga di Dragon Ball Super prevista per aprile 2018; la saga avrebbe avuto come villain un angelo caduto. La notizia è assolutamente falsa ed anche in Giappone hanno smentito perciò diffidate da tali dicerie.

Conclusioni

Che siate più convinti della veridicità o meno di una particolare ipotesi, al momento possiamo enunciare soltanto che gli Angeli sono degli esseri neutrali e, a causa della loro neutralità, sono costretti a rimanere impassibili di fronte al susseguirsi degli eventi. Non bisogna però escludere che, a breve, potrebbe iniziare una saga incentrata proprio su di essi, o addirittura, la stessa saga della sopravvivenza Universale, potrebbe prendere una piega del tutto inaspettata! Ci sarà veramente uno schema in moto “dietro le quinte” o se forse stiamo leggendo troppo tra le righe? Come sempre, dipenderà tutto dagli script di Toriyama!

 

Dragon Ball Super (ドラゴンボール超) è un anime giapponese prodotto dallo studio di animazione Toei (che aveva già prodotto altre opere di Toriyama-sensei come Dragon Ball, Dragon Ball Z o Dr Slump). Va in onda dal 5 luglio 2015 sul canale giapponese Fuji TV e attualmente è ancora in corso. Dragon Ball Super è ambientata nei 10 anni che intercorrono tra la sconfitta di Kid Bu ed il torneo di arti marziali finale di di Dragon Ball Z. In Italia la serie va in onda su Italia1 dal 23 dicembre 2016.

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le novità!

Loading...
CATEGORIE
Condividi

COMMENTI

Wordpress (0)