One Punch-Man: Finisce Mob Psycho 100 e riprende il webcomic

La fine di Mob

Entrambi i maestri, Yusuke Murata e ONE, adoperano molto i social, in particolare Twitter. Proprio grazie a questa piattaforma veniamo a sapere, attraverso un tweet del 19 Dicembre sul profilo del buon ONE, la grande notizia: Mob Psycho 100 è prossimo alla fine. In particolare sembra che l’ultimo capitolo dell’opera verrà pubblicato il 22 Dicembre. Che mancasse poco alla fine lo si poteva dedurre dal fatto che l’arc finale stava andando avanti già da parecchio tempo, ma non avevamo un’informazione certa fino a questo momento. Ciò potrebbe rattristare chi si è affezionato al manga e nel corso di più di 5 anni di pubblicazione ha seguito le avventure di Shigeo Kageyama e Arataka Reigen.

La ripresa del webcomic

Ma dove c’è una fine c’è anche un nuovo inizio. Infatti, come molti di voi sapranno, la serializzazione del webcomic di One Punch-Man, la versione disegnata da ONE per intenderci, era ferma ormai da diversi mesi, quasi un anno, l’ultimo capitolo è stato infatti pubblicato a Gennaio del 2017. Il motivo principale di questo stop, se non l’unico motivo, era il fatto che l’artista volesse avere del tempo per potersi concentrare unicamente sulle fasi finali di Mob Psycho 100, in modo da poter chiudere la storia con la dignità che il prodotto merita. Quindi, con la conclusione di Mob, il maestro ONE potrà finalmente tornare a dedicarsi unicamente a OPM, sia al webcomic, che alla versione disegnata da Murata. Probabilmente quello che sto per dirvi sembrerà una stranezza a molti di voi, ma in realtà ONE considera Mob come il suo fumetto principale, il suo cavallo di battaglia, mentre OPM come la sua produzione secondaria, alla quale dedicare tempo solo quando possibile. Tuttavia il successo riscontrato dalle due opere è stato differente rispetto a ciò che l’artista aveva preventivato, infatti Mob è rimasto un fumetto molto di nicchia, nonostante sia un prodotto di finissima qualità, mentre OPM ha conosciuto la gloria del grande pubblico, diventando per un determinato periodo anche il “manga del momento”.

One Punch-Man nasce come webcomic nel 2009,  ideato dalla mente geniale dello scrittore anonimo che si firmerà con lo pseudonimo di ONE. A seguito del successo che l’opera stava riscontrando, ONE viene contattato da Yusuke Murata, noto ai più per il manga Eyeshield 21, il sodalizio tra i due porta alla creazione di una seconda edizione del manga, disegnata da Murata e scritta da ONE, i cui capitoli, pubblicati dal 2012 sulla rivista Weekly Young Jump, sono poi raccolti in tankōbon editi dalla Shūeisha. La versione italiana dei volumi, pubblicati dal 2016 con cadenza trimestrale, viene curata dalla Planet Manga, gruppo della Panini Comics. One Punch-Man è un manga seinen che narra le vicende dell’apatico Saitama che vive in un mondo di eroi e di mostri, eroe per hobby che ha raggiunto l’apice della forza e che con un suo singolo pugno è in grado di debellare qualsiasi tipo di minaccia.

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le novità!


CATEGORIES
TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)