One Piece: Analisi Big Mom

Ragazzi, Whole Cake Island sta giungendo al termine, trascinando molto probabilmente Big Mom con sé in attesa del capitolo 900, perciò trovo opportuno fare un’analisi sul “Big Villain” di questa saga.

Presentazione

Charlotte LinLin, conosciuta col nome di ” Big Mom” (ビッグ・マム), è una dei quattro imperatori. È anche il capitano dei Pirati di Big Mom, il capo della famiglia Charlotte e la regina di Tottoland; sappiamo inoltre che ha 65 anni e che è alta 8,80 m.

Passato

I genitori di LinLin, a causa della sua natura incontrollabile, abbandonarono la bambina all’età di 5 anni ad Erbaf, dove venne accolta e portata in orfanotrofio da Madre Carmel. Nonostante LinLin facesse inavvertitamente molti danni, Madre Carmel la difese sempre dalle accuse e la bambina iniziò a frequentare i giganti di Erbaf: i giganti dovevano compiere un digiuno ogni 12 giorni, preceduto da un banchetto di semla. LinLin resistette al digiuno per soli 7 giorni e finì per uccidere Jorl (l’eroe dei giganti) e per radere al suolo il villaggio in cerca di semla. Carmel abbandonò Erbaf con LinLin e gli altri orfani e si accordò col governo mondiale per la vendita di LinLin ma, prima di farlo, venne mangiata insieme agli altri orfani da essa.

LinLin, una volta rimasta sola, venne avvicinata da Streusen, con il quale creò una ciurma pirata – con lo scopo di realizzare il desiderio di madre Carmel, ovvero di riunire tutte le razze del mondo in un’unica nazione; successivamente diede vita a Zeus e Prometheus.
All’età di 18 anni, LinLin ebbe il primo figlio e, da allora, incominciò a partorire almeno una volta all’anno, riuscendo così a creare una famiglia e ad acquistare il soprannome di Big Mom. Anni dopo, Big Mom divenne una dei 4 imperatori e creò numerosi Homeys; cerca di raggiungere Raftel, ma viene battuta sul tempo da Gol D. Roger, che decifrò il suo Poigne Griff. Intenzionata ad essere il suo successore, Big Mom genera Pudding – discendente dei Triclopi, tribù in grado di leggere i Poigne Griffe.

Un paio di anni prima della narrazione, Big Mom organizza un matrimonio combinato fra Laura e Loki ( principe di Erbaf ); tuttavia, quest’ultima scappa e viene sostituita con Chiffon. Loki, però, si accorge dell’inganno ed annulla il matrimonio.
A causa di ciò, Big Mom abbandona l’idea di conquistare la simpatia dei giganti, ed entra in affari con Caesar Clown, con il fine di sviluppare un siero in grado di rendere le persone dei giganti.

Abilità e Presente

Charlotte LinLin è uno dei 4 pirati più potenti al mondo, gli astri di saggezza la ritengono in grado di sconfiggere Teach.
LinLin dispone di un equipaggio molto forte, così come lo sono molti dei capitani al suo servizio. Ha inoltre una considerevole influenza nella malavita, avendo legami con figure di spicco di quel mondo. Fa in modo che i propri figli e figlie sposino membri di ciurme pirata o famiglie importanti per aumentare la forza del suo equipaggio. In quanto regina di Tottoland, ha autorità su tutti i suoi sudditi e governa Whole Cake Island.

Ha una tale forza da riuscire a danneggiare pesantemente il castello di Bege, dotato di un’immensa difesa.
Big Mom possiede anche una resistenza sovrumana datagli dalla sua spessa pelle che viene paragonata al ferro da Capone Bege; è anche in grado di emettere un urlo talmente potente da distruggere missili. In più gode della potenza di Prometheus, Zeus e Napoleon: con quest’ultino riesce a controllare persino le condizioni meteorologiche.

Big Mom dispone dei poteri del frutto del diavolo Soul Soul della categoria Paramisha, che le consente di manipolare a piacimento l’anima delle persone e di dar vita ad oggetti inanimati tramite essa; i suoi poteri, però, sono efficaci solo su chi ha paura di lei. Attualmente è in crisi per non aver mangiato la torta, e sta inseguendo quella creata da Sanji sulla nave di Capone Bege.

 

 

One Piece(ワンピース) è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda che dal 19 luglio 1997 compare settimanalmente sulla rivista giapponese Weekly Shonen Jump. L’edizione italiana è curata dalla Star Comics, che ha cominciato a pubblicarlo nel nostro paese dal 1^ luglio 2001. Dal 20 ottobre del 1999, il manga è stato adattato in una serie televisiva anime, prodotta dalla Toei Animation e trasmessa ancora oggi in Giappone su Fuji Tv, l’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata “All’arrembaggio!”, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le novità!


CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)