Boruto: Naruto Next Generation – Chi sono i nuovi villain?

Nell’episodio 72 abbiamo assistito all’apparizione dei nemici di questa saga, che pare abbiano un qualche legame con Mitsuki.

Mitsuki è un traditore?

Scopriamo infatti che il fulmine visto nella scorsa puntata è proprio del figlio di Orochimaru e che se ne è andato di sua volontà o comunque non è stato forzato a seguirli. Possiamo notare una somiglianza con quello che è accaduto con Sasuke e il Quartetto del Suono ma si tratta di una citazione se vogliamo, dato che non ci crediamo neanche un po’ che Mitsuki abbia tradito il Villaggio. Probabilmente ha agito in questo modo per non creare scompiglio all’interno della Foglia dato che se avesse opposto resistenza la situazione si sarebbe sicuramente aggravata.

Orochimaru c’entra qualcosa?

Il padre/madre di Mitsuki è in qualche modo sicuramente immischiato, ma è probabile che sia una situazione simile a quella della saga su Sarada: infatti Shin, il nemico con gli sharingan, era un vecchio esperimento di Orochimaru. Una cosa particolare sono le bende che li coprono: ricordano quindi sempre il Sennin nel momento in cui aveva cambiato corpo. Inoltre anche il loro aspetto ricorda un po’ quello di Orochimaru: il viso pallido è un tratto che li accomuna, quindi è possibile che questi siano altri suoi cloni. Durante l’episodio che ci ha mostrato il passato di Mitsuki, ci è stato detto infatti che lui non è il primo clone, ma lo è anche Log. Potrebbero essere quindi esperimenti falliti di clonazione?

Ma cosa vogliono?

Pensando sempre alle bende, magari hanno bisogno di un nuovo corpo per vivere, potendo utilizzare solo quello di Mitsuki per qualche motivo. Oppure, vogliono ottenere la sua Modalità Eremitica.D’altronde, parte di questa saga si ambienterà nella Caverna dei Draghi, il luogo in cui si può imparare questa tecnica.

Qui sopra un video approfondimento sulla questione.

 

Boruto: Naruto Next Generations è un manga scritto da Ukyo Kodachi e disegnato da Mikio Ikemoto con la supervisione di Masashi Kishimoto. Esso costituisce uno spin-off e un sequel di Naruto, dello stesso Kishimoto. L’opera è pubblicata in Giappone sulle pagine di “Weekly Shonen Jump” a cadenza mensile da maggio 2016. Viene pubblicato in Italia dalla Panini Comics da Ottobre 2017. Un adattamento anime, prodotto da Pierrot, ha iniziato la trasmissione televisiva in Giappone su TV Tokyo il 5 aprile 2017.

 

 

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le novità!


CATEGORIES

COMMENTS

Wordpress (0)