Boruto: Naruto Next Generation – Rivelazioni sulla trama dal LuccaCG18

Mikio Ikemoto, disegnatore del manga di “Boruto: Naruto Next Generation“, era presente all’edizione del “Lucca Comics & Games” di quest’anno. Nel precedente articolo, che potete trovare qui, abbiamo parlato di curiosità riguardo al rapporto fra il maestro e Masashi Kishimoto. In questo, invece, vedremo un po’ le informazioni trapelate riguardo lo sviluppo della trama in futuro.

Manga e Anime

Come si era già notato, le due versioni dell’opera non seguiranno la stessa via. Saranno due linee narrative distaccate, anche se avranno comunque punti in comune. Nonostante ciò, lo staff del manga farà un lavoro di supervisione, al fine di non stravolgere le personalità dei personaggi o eventi cruciali. Molto simile quindi a come succede per Dragon Ball Super.

Sasuke e Sarada

Ikemoto ha sottolineato il fatto che il futuro di padre e figlia sarà veramente importante e interessante: questo non ci stupisce molto. D’altronde, sono tra i personaggi principali, è quindi normale un loro ruolo fondamentale nella storia. Ma alla domanda di un fan riguardo il ruolo di Sasuke come padre, il sensei risponde che ci sarà per Sarada e non deluderà. Questo potrebbe far pensare quindi che l’ultimo Uchiha sia vivo nel momento dello scontro tra Boruto e Kawaki e che rimarrà al fianco di Sarada ancora a lungo. D’altro canto potrebbe significare che Sasuke, in quanto padre, si sacrificherà per salvare sua figlia.

Boruto e Kawaki

Per quanto riguarda Boruto, Ikemoto ha affermato che in futuro avrà un taglio di capelli diverso, più corto, data la difficoltà e il tempo impiegato per disegnarli. Anche Kawaki e la scena iniziale del manga, il flash foreward, saranno reinterpretati. Infatti, quella scena è stata prodotta in fretta e furia e il mangaka vuole rimediare portando qualcosa di più studiato. Un cambiamento lo abbiamo già visto, ovvero il design della nuova abilità innata del protagonista, il Jougan. Nel manga è stato presentato con una sclera (la parte bianca dell’occhio) normale, invece già dal primo episodio nell’anime, la si è vista di un colore grigio scuro. Inoltre è stato affermato che Kawaki avrà un ruolo cruciale per molto tempo. Questo ci fa pensare quindi che la serie non finirà con lo scontro tra i due portatori di Karma, come in molti temono.

Boruto: Naruto Next Generations è un manga scritto da Ukyo Kodachi e disegnato da Mikio Ikemoto con la supervisione di Masashi Kishimoto. Esso costituisce uno spin-off e un sequel di Naruto, dello stesso Kishimoto. L’opera è pubblicata in Giappone sulle pagine di “Weekly Shonen Jump” a cadenza mensile da maggio 2016. Viene pubblicato in Italia dalla Panini Comics da Ottobre 2017. Un adattamento anime, prodotto da Pierrot, ha iniziato la trasmissione televisiva in Giappone su TV Tokyo il 5 aprile 2017.

 

 

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le novità!


CATEGORIES

COMMENTS

Wordpress (2)
  • comment-avatar
    Junebu 1 settimana

    Infamiiii mi dovete taggare, sono io la fonte su Twitter dannatiii 😂😂