One Piece: SBS volume 4

In questa nuova rubrica riporteremo tutte le SBS, volume per volume. Se non sapete di cosa si tratta, vi consigliamo di leggere qui. Per semplificare il lavoro, la domanda sarà introdotta dalla lettera “D“, mentre la risposta sarà introdotta della lettera “R“. Buona lettura!

Le prime risposte del sensei!

D – Quanti anni hanno Rufy, Zoro, Nami e Shanks?

R – Ho ricevuto molte domande riguardo alla loro età. Sono state le più numerose. Attualmente Rufy ha 17 anni, Zoro 19 e Nami 18. Per quanto riguarda Shanks non so dov’è adesso, ma credo che ne abbia 37, perchè quando stava nel villaggio di Rufy aveva 27 anni, mentre Usop ha la stessa età di Rufy, cioè 17 anni…

D – Perchè i loro nemici sono così strani?

R – Come? Sono strani?! Pensandoci bene forse sì, però penso che la stranezza sia interessante, vero?

D – E’ vero che Eichiro Oda può allungare le mani e le gambe? L’ho letto su una rivista…

R – Ehi! C’era anche scritto che era un segreto!

D – Che cosa fa con i regali che ha ricevuto dai suoi fans?

R – Sono nella mia camera. Le lettere e le cartoline che ricevo le leggo tutte, perchè mi danno la carica e per questo posso continuare a lavorare. Grazie…

D – Il personaggio a cui è ispirato il nome di Zoro Roronoa è per caso il famoso pirata realmente esistito Francois L’Olonnais?

R – Esattamente. Roronoa è la pronuncia giapponese di L’Ollonais (al secolo Jean-David Nau), il più feroce pirata dei caraibi vissuto a metà del 1600. Anche i nomi di Morgan e Albida sono ispirati a pirati realmente esistiti…

D – Per quanto riguarda Bagy il clown, quei capelli che escono fuori a destra e a sinistra dal cappello, sono veri? Oppure è una parrucca? se sono i suoi veri capelli, allora li ha davvero lunghi…

R – Sì, quante domande… Guardate le due immagini qui sotto…

 

D – Perchè a Rufy manca sempre la concentrazione?

R – Forse perchè è un pò stupido! EH EH…

D – Anche il suo tesoro è un cappello di paglia come quello di Rufy? Se non è così, che cos’è il suo tesoro?

R – Il mio tesoro? Naturalmente siete voi, i miei lettori…

D – Perchè i capelli di Moji sono così?

R – Si allungano molto in fretta, se non li tagliasse, diventerebbero così…

 

D – Ho inventato una nuova tecnica d’attacco di Rufy!
1) Prima gonfia la pancia usando il Gom Gom Baloon…
2) Poi si fa un buco con la Gom Gom Pistol (oppure con la spada di Zoro)…
3) Così provoca una grande esplosione!

Questa tecnica si chiama Gom Gom Bomb!

R – Grazie per averlo inventato, anche se però così Rufy muore…

D – Quanto si allunga il braccio di Rufy?

R – Abbastanza, per adesso si allunga di 72 Gom Gom, ma Rufy giorni fa mi ha detto che vuole farlo arrivare fino a 100…

D – Grazie a lei ho potuto superare l’esame di ammissione al liceo, la ringrazio molto…

R – Ah si? E come ho fatto?

D – Come ha fatto a dare i nomi ai personaggi?

R – I nomi…? A volte li invento, a volte prendo i nomi dei veri pirati…

D – Perchè Rufy non uccide mai i nemici? Non ha eliminato nè Moji, nè il capitano Morgan, nè Hermeppo… però Zoro ha sconfitto Morgan… Come mai?

R – Sì, questa è una bella domanda: prima di tutto Morgan è ancora vivo, ma adesso è in carcere.
In quel periodo la gente combatteva credendo nelle proprie idee, rimetetendoci anche la vita.
Rufy infrange gli ideali degli altri: per i nemici è la cosa più brutta. Quando le loro idee vengono calpestate è come se fossero morti… Quindi uccidere è una questione secondaria.

D – A lei piacciono gli animali? Ne disegna sempre uno sulla copertina…

R – Sì che mi piacciono, ma non in modo esagerato. Però mi piace disegnarli, mi diverto a disegnare una cosa soffice. Soprattutto mi piacciono i panda, che dalla nascita hanno un aspetto buffo e il gufo, che ha una faccia sempre sorpresa…

D – Il vestito di Krahador ha dei disegni di cacca, vero? Oppure hanno qualche altro significato?

R – E’ proprio cacca…

D – Vorrei conoscere le misure di Nami, la prego…

R – Domanda molto seria, d’accordo… Nemmeno io le so, quindi adesso vado a misurarla…

– Nami: Come? Le mie misure?

– Oda: Ah, c’eri, ti stavo cercando…Ahi!

– Nami: Posso anche farmi misurare, ma costa molto caro, sai?

– Oda: Eh? Ma quanto? Cosa?! Così caro? Non posso pagare! Ahi!

– Nami: Se non hai soldi non c’è niente da fare. La prossima volta portali con te, hai capito?

-Oda: Maledetta! Però un giorno le misurerò di sicuro. Aspetta ragazzo, manterrò la promessa…

Conclusioni

Le SBS si possono rivelare molto importanti sia per conoscere più informazioni sull’opera, sia per intrattenimento (proponendo anche domande assurde). il prossimo articolo della rubrica sarà sulle SBS vol. 5.

 

One Piece (ワンピース) è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda che dal 19 luglio 1997 compare settimanalmente sulla rivista giapponese Weekly Shonen Jump. L’edizione italiana è curata dalla Star Comics, che ha cominciato a pubblicarlo nel nostro paese dal 1^ luglio 2001. Dal 20 ottobre del 1999, il manga è stato adattato in una serie televisiva anime, prodotta dalla Toei Animation e trasmessa ancora oggi in Giappone su Fuji Tv, l’edizione italiana è editata da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata “All’arrembaggio!”, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

 

 

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le novità!


CATEGORIES

COMMENTS

Wordpress (0)