One Piece: Roger e Barbabianca (Analisi capitolo 966)

Oda ha deciso di chiudere l’anno in bellezza regalandoci un capitolo movimentato, arricchito da alcune interessanti rivelazioni.

Miniavventura

Chiffon viene catturata da alcuni marine mentre è dalla parrucchiera. I marine in questione sono personaggi inediti e dal loro design particolare e dettagliato non sembrano personaggi qualunque. Inoltre uno di loro tiene in mano la taglia di Bege e la mostra a Chiffon. Questo ci fa comprendere che non sono lì per caso. In qualche modo sono venuti a conoscenza degli spostamenti di Bege e sono andati a Dressrosa per catturarlo. Da quando la SWORD è stata rivelata siamo sospettosi con quasi tutti i membri della marina e lo siamo ancora di più con questi tre volti nuovi.

I due grandi della vecchia era

Oden si lancia subito all’attacco, atterrando alcuni pirati. Rayleigh e Gaban ,pronti a intervenire, vengono fermati da Roger che vuole personalmente fronteggiare il samurai. Un singolo colpo basta a sbalzare via Oden. A quel punto Barbabianca si scontra con Roger ma ancor prima che le loro armi possano toccarsi i loro haki scontrandosi sbalzano via tutti i presenti. Dopo tre giorni e tre notti, i due schieramenti si equivalgono e lo scontro si trasforma in uno scambio di tesori. Nel frattempo, Teach chiede se Buggy e Shanks siano degli apprendisti e Marco gli fa notare come nonostante non sembrino molto forti posseggano una mentalità davvero notevole. Anche nell’altro schieramento Buggy fa delle considerazioni riguardo Teach. Il ragazzo non ha mai dormito durante la tregua dei giorni scorsi e secondo lui non ha mai dormito in tutta la sua vita. Da un altra parte, Roger, Oden e Barbabianca stanno parlando e bevendo e il capitano dei pirati Jolly Roger chiede ad Oden se è in grado di decifrare la lingua dei poneglyph. Roger dice di aver trovato queste iscrizioni 13 anni fa quando sono riusciti a raggiungere Road Star l’ultima isola della Grand Line. Una volta arrivato lì scoprì che quella non era l’ultima isola e che la chiave per arrivarci erano i 4 road poneglyph. Per poter raggiungere la vera ultima isola Roger ha bisogno di Oden. Nonostante le opposizioni di Barbabianca, Oden decide di assecondare la richiesta di Roger e parte insieme a lui per un anno. Nekomamushi e Inuarashi salgono sulla nave da clandestini proprio come fecero per salire sulla Moby Dick. Inizialmente i membri della ciurma non volevano accettare Oden come compagno ma non ci volle molto tempo prima che cambiassero idea. Poco dopo la ciurma arriva a Skypea dove vengono a sapere di Poseidon e dove Roger fa incidere il messaggio che successivamente sarà letto dai Mugiwara.

La forza del re dei pirati e della sua ciurma

Finalmente, anche se per poche tavole, abbiamo visto in azione il leggendario re dei pirati. Come era logico pensare, possiede un haki mostruoso e una grande forza fisica con cui è in grado non solo di arrestare la carica di uno come Oden ma anche di sbalzarlo via ad una grande distanza. Inoltre sembra abile nell’uso della sciabola. Alla fine del combattimento, le due ciurme si equivalgono. Questo la dice lunga sul livello di forza dei compagni di Roger che sono perfettamente in grado di tener testa anche ai membri più forti dei pirati di Barbabianca come Oden, Marco, Vista ed etc… Le due ciurme rivali però alla fine finiscono per scambiarsi tesori e per bere tutti insieme come se fossero ciurme amiche. Questo ci fa comprendere come tra i due gruppi ci sia una sana rivalità  e che i loro scontri non sono comuni scontri tra nemici ma confronti tra rivali.

Teach l’insonne

La considerazione di Buggy è molto significativa. Infatti, assumendo per vere le parole del pirata, il mistero dietro il particolare corpo di Teach si infittisce. Barbanera non ha ancora ingerito il Dark Dark quindi il suo non aver bisogno di dormire non è un potere che scaturisce da un frutto del diavolo. Collegando questa sua insonnia con le parole sul suo corpo anomalo di Marco e con le parole di Ace sulla sua vita possiamo provare a chiudere il cerchio riguardo il più grande mistero di Barabanera: la capacità di ingerire due frutti. Se dentro di se avesse due persone il mistero sarebbe sciolto. Ma a questo punto se ne aprirebbe un altro: come e perché Teach ha due persone dentro di sé?

L’ultima isola

Lodestar è il nome dell’ultima isola. Rivelazione che non ci aspettavamo di vedere in questo capitolo e che smonta le varie teorie riguardo la meta del viaggio dei log pose. Non ci è ancora chiaro però in che modo Roger abbia ottenuto le informazioni sui road poneglyph e su Raftel. Sono comunque informazioni già in possesso dei Mugiwara, pertanto i nostri protagonisti potrebbero far a meno di visitare l’isola. Di contro però lo spirito di avventura della ciurma li porterà molto probabilmente alla fine della Grand Line. Ricordiamo inoltre che se per far avverare il sogno di Nami, la ciurma deve visitare tutti quei luoghi mai segnati nelle mappe e Lodestar è uno di questi.

Conclusioni

Il 2019 è ormai concluso. Per quanto riguarda One Piece, è stato un anno ricco di azione e di colpi di scena. Dal nuovo anno la saga di Wano raggiungerà il suo climax come Oda ci ha detto nella sua lettera al Jump Festa che se non avete ancora letto trovate qui. Non vediamo l’ora di seguire le avventure dei nostri protagonisti ancora per un altro anno e per tutti quelli che verranno. Buone feste a tutti i lettori e ci ritroviamo l’anno prossimo con il capitolo 967 e con il capitolo finale del viaggio del Re dei pirati.

One Piece (ワンピース) è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda che dal 19 luglio 1997 compare settimanalmente sulla rivista giapponese Weekly Shonen Jump. L’edizione italiana è curata dalla Star Comics, che ha cominciato a pubblicarlo nel nostro paese dal 1^ luglio 2001. Dal 20 ottobre del 1999, il manga è stato adattato in una serie televisiva anime, prodotta dalla Toei Animation e trasmessa ancora oggi in Giappone su Fuji Tv, l’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata “All’arrembaggio!”, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

 

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le novità!

 

 

 


CATEGORIES

COMMENTS

Wordpress (0)