One Piece: La collaborazione “Hungry Days”

Di recente si è conclusa la collaborazioneHungry Days” tra One Piece e Nissinazienda alimentare giapponese specializzata nella produzione e vendita di cibi pronti e precotti, durata ben 9 mesi. In questo articolo verrà riassunto l’intero progetto, il quale ha visto i pirati più famosi del Sol Levante nei panni di adolescenti.

La campagna

La campagna “Hungry Days” è stata lanciata nel 2017 da Nissin per promuovere i suoi noodles istantanei, i Cup Noodle. Negli spot realizzati, i personaggi di un determinato anime vengono riprodotti come fossero adolescenti ai giorni nostri. Prima di One Piece, Nissin aveva realizzato degli spot usando personaggi di “Kiki Consegne a domicilio” di Hayao Miyazaki e Heidi.

L’intervista

Nell’edizione n.13 del Weekly Shonen Jump, rivista che pubblica settimanalmente One Piece, è stata pubblicata un’intervista tra Eiichiro Oda e Eisaku Kubonouchi, il character designer designato alla realizzazione della campagna “Hungry Days”. Vi riportiamo un sommario dell’intervista, realizzato grazie alle informazioni tradotte direttamente dal giapponese da EtenBoby!

Eisaku ha raccontato che non è un tipo di persona che guarda molti anime o legge molti manga, quindi inizialmente non era sicuro che ce l’avrebbe fatta. Ovviamente aveva sentito parlare di One Piece e di ciò che circonda l’opera. Tuttavia, sembra che il direttore di questo progetto sia un grande fan della serie ed Eisaku riceveva sempre direttive da lui su come realizzare i personaggi. I tipi di Cup Noodle preferiti di Oda sono quelli normali e ai frutti di mare.

Parte sui character design

Oda: Si percepisce la tua tremenda mole di lavoro che c’è dietro. Mi dispiace, considerando il numero di personaggi, deve essere stata dura per te disegnarli.
Eisaku: Beh si, la quantità di personaggi è incredibile (ride)
Oda: Mi piace creare personaggi, adoro idearli. Vorrei creare un personaggio ed in seguito essere spaventato da esso. Qualche volta non so come utilizzare certi personaggi ma è qui che subentra una parte di me che dice: “dal momento che li ho creati, devo utilizzarli”.
Eisaku: Per il design di questo tipo di personaggi realizzi dei modelli?
Oda: Non arrivo a tanto, disegno brevemente qualche schizzo preliminare, è così che faccio.
Eisaku: Quindi ti ricordi dettagli come le loro forme del corpo quando li disegni?
Oda: No, non li ricordo. Per quanto riguarda i personaggi principali, che appaiono sempre, li ricordo, però per tutti gli altri ripenso ai vecchi sketch.
Eisaku: Ha senso, considerando la quantità di personaggi che ci sono.
Oda: È strano quando pensi di ricordarti e disegni basandoti sui tuoi pensieri, come se stessi dimenticando le ferite e le cicatrici che dovrebbero avere sul volto o sul corpo; sono sempre questo tipo di errori, al punto che farei decisamente.
Eisaku: Capisco, ora si spiega tutto. Mi stavo chiedendo come lei riuscisse a creare un tale numero di personaggi.
Oda: Questo perché mi piace, dico sul serio.

I video

I cinque video promozionali sono reperibili sul canale YouTube di Nissin, vi riportiamo i link per la visualizzazione. Sulla pagina Instagram di One Piece Legacy troverete anche tutti questi video sottotitolati in italiano!

1. Presentazione del progetto

GUARDA lo spot

2. L’ambizione di Zoro

Zoro è un giovane aspirante spadaccino, che si allena duramente per poter diventare il più forte e non perdere mai più. Egli infatti ha subito una cocente sconfitta contro il suo avversario Mihawk, che l’ha spronato a migliorare. Un giorno, mentre si sta allenando senza sosta sul tetto della scuola, incontra un certo ragazzo dal Cappello di Paglia…

GUARDA lo spot

3. Il sogno di Nami

Nami è una studentessa con un sogno: diventare una navigatrice. La sua vita è molto frenetica, oltre alla scuola la ragazza lavora in un ristorante come lavapiatti e passa intere notti a studiare per raggiungere il suo obiettivo. Tuttavia la ragazza chiede sempre di più da se stessa, sforzandosi troppo ed arrivando al limite, non facendocela più a proseguire. Per fortuna, però, arriveranno i suoi amici a soccorrerla ed aiutarla.

GUARDA lo spot

4. L’avventura di Vivi

Vivi è una liceale che sta per trasferirsi e cambiare scuola. In un momento di tale difficoltà la ragazza ripensa a come conobbe i suoi amici e a tutti i momenti felici passati insieme, dai momenti di studio a quelli di svago a feste o eventi sportivi. Proprio mentre è sul treno riceve un video: sono i suoi amici che la salutano, ricordandole che ormai sono nakama e lo rimarranno per sempre.

GUARDA lo spot

5. La Kibasen

Il video promozionale è incentrato sulla Kibasen (la Battaglia del Pollo), combattuta da schieramenti capeggiati rispettivamente da Barbabianca e dagli Ammiragli. Proprio quando Ace sembra essere sconfitto da Akainu fa la sua comparsa Teach, intenzionato a sconfiggere Newgate. Questi capisce che è il tempo di lasciare che siano altri a combattere ed affida la battaglia contro Barbanera al Team Nissin di Luffy.

GUARDA lo spot

 

One Piece (ワンピース) è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda che dal 19 luglio 1997 compare settimanalmente sulla rivista giapponese Weekly Shonen Jump. L’edizione italiana è curata dalla Star Comics, che ha cominciato a pubblicarlo nel nostro paese dal 1^ luglio 2001. Dal 20 ottobre del 1999, il manga è stato adattato in una serie televisiva anime, prodotta dalla Toei Animation e trasmessa ancora oggi in Giappone su Fuji Tv, l’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata “All’arrembaggio!”, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le novità!


CATEGORIES

COMMENTS

Wordpress (0)