One Piece: SBS Volume 98

Benvenuti ad una nuova puntata di questa rubrica, con le SBS del volume 98! In questa serie di articoli riporteremo tutte le SBS, volume per volume. Se non sapete di cosa si tratta, vi consigliamo di leggere qui. Per semplificare il lavoro, la domanda sarà introdotta dalla lettera “D“, mentre la risposta sarà introdotta della lettera “R“. Le informazioni dal giapponese sono state tradotte in inglese da Artur di Library of Ohara. Buona lettura!

Angolo delle domande

01. D: Oda sensei! Chi avrebbe mai pensato che ci sarebbe stato un UFO in un posto del genere? Che le SBS abbiano inizio – da Un uomo riconosciuto come Higuma
R: Un attima, cosa…?!! Suvvia, sembri essere solo un ragazzino delle elementari…!! Sono stato fregato di nuovo!! Dannazione…!! Ah e questa volta… da un ragazzino delle elementari di 11 anni…

02. D: Oda sensei, ciao! Mia mamma emette flatulenze tutto il giorno, quindi mi stavo chiedendo se fosse l’utilizzatrice del frutto Koki Koki – da Hata
(N.B. Koki Koki si può tradurre in inglese come Job Job, un probabile riferimento al Fartjob, ovvero al fetish legato alle flatulenze)
R: No, penso voglia solamente mostrare che i suoi organi interni sono in buona salute. Bene, prossima domanda.

03. D: Oda sensei! Ciao! Secondo mia nonna, il giorno del compleanno di Yamato è il 3 Novembre. – da Hata
R: Beh, allora immagino sia il 3 Novembre.

04. D: Per favore, disegna la faccia di Law mentre mangia un Umeboshi!
(N.B. L’umeboshi è un popolare condimento della cucina giapponese a base di prugne salate. Nelle SBS del volume 71, Oda l’ha indicato come uno dei cibi che Law odia)

05. D: Sono molto, molto curioso di sapere com’era il primo amore di Kid e Killer, Shirton Doruyanaika! Mi chiedo come fosse il suo viso. Era molto carina, ci scommetto! – da Onimaru
(N.B. Shiruton Doruyanaika è un personaggio introdotto nelle SBS del volume 87, l’amore comune di Kid e Killer. Un giorno, mentre stavano mangiando dell’udon al curry, lei si sporcò e loro le risero in faccia; la ragazzina si arrabbiò e li picchiò. Questo amaro ricordo li portò poi ad odiare il curry. Il nome della bambina si può tradurre con “Ho macchiato la mia maglietta con il brodo” nel dialetto dei Kansai)

06. D: Oda sensei, ciao!! Di recente, ho usato l’Haki del Re Conquistatore su mia sorella di un anno, ma lei mi ha riso in faccia. Perché? – da Yucchi
R: È successo perché lei ha le qualità per essere un re.

07. D: Odacchiiiii!! Nel capitolo 977, nella scena in cui Nami abbraccia Jinbe, ho notato Sanji che morde un fazzoletto con un’espressione che ricorda molto un “GHHH” di gelosia!! – da Uno studente delle scuole medie puro di cuore che scrive di come vorrebbe incontrare Odacchi a Tanabata
R: Wow, sono stupito. Sei stato bravissimo per averlo trovato… Dal momento che è stato tagliato dall’interruzione di pagina, dovete usare un po’ di immaginazione! Sanji è molto ben nascosto. Bel lavoro.

09. D: Visto che Luffy può usare il Gear Fourth, ci sarà anche un Gear Fifth?! – da Sousei-kun
R: Molto bene. Vedendo della passione nella tua calligrafia, mi sento obbligato a includere questa domanda così come l’ho ricevuta (N.B. Nella pagina del volume non c’è una scritta a computer ma è riportata l’esatta calligrafia dell’autore della domanda). Se ci sarà un “quinto”…? In questo momento, il nemico che dobbiamo sconfiggere è l’uomo che si dice sia essenzialmente il più forte del mondo. Per questo motivo, il mondo è nell’era della transizione da “4G” a “5G”. “G” sta per “Gear”, giusto?

09. D: Nel capitolo 978, quando sente Ulti terminare le sue frasi con “-arinsu”, Page One dice “È un’altra delle tue strane tendenze?”. Quindi, in che altro modo parlava prima?! – da Yotsuyaeto-
R: Ah, giusto. Ehm… lei era solita aggiungere “-gonsu” (una variante di “-gozaru”, un suffisso usato in passato) alla fine delle sue frasi. Poco prima della sua apparizione, la ragazza ha detto “Pageino, oh me povera me-gonsuuuu”. Ora sembra che le piaccia usare “-arinsu” (una variante di “-arimasu”, un altro suffisso, solitamente associato alle cortigiane in passato in Giappone).

10. R: Ehi ragazzi, ho fatto un errore! Ho perso la cartolina (o forse si trattava di una lettera?) inviatami da un lettore… Mi dispiace… Ma va tutto bene, visto che ne ricordo il contenuto. Mi era stata inviata da un ragazzo che si faceva chiamare “eeyan-kun”, che mi chiedeva di dare un occhio al suo canale YouTube! Sembra faccia video dove costruisce action figure di One Piece. Pensavo di averne riconosciuta una, poi ho realizzato che l’aveva già mandata alla “Usopp Pirates Gallery”. È piuttosto divertente pensare che alcuni lettori siano diventati YouTuber…! Quindi, ve lo chiedo per favore, andate a dare un’occhiata al lavoro di “eeyan”. Buona fortuna con il canale…! Ah, ho sentito che hanno collaborato con Sanadacchi, ma è meglio che voi non lo guardiate.

11. D: Stavo studiando i vecchi bagni misti e ho sentito che un tempo, ogni volta che le giovani donne entravano, le nonnine le proteggevano perché altrimenti Odacchi il pervertito bastardo avrebbe cercato di approcciarle. Santo cielo, pervertito bastardo, ti cacci sempre nei guai! Comunque, volevo solo farti sapere che sto cambiando la mia residenza in uno stabilimento balneare. – da Sanadacchi
R: Ehi, spostatevi nonnine! Siete d’intralcio! Non posso farcela se mi bloccate! Mi state impedendo di vedere ciò che voglio vedere!! Questa è una violazione dei miei diritti, non lo sopporto!! AHIA!! Aspetta aspetta, fermate subito la CBT (N.B. cock and ball torture)!! AHIA!! BAST… BASTA… !! BASTA… DANNEGGIARE LE SBS! SANADAAAA!! Questo mascalzone è apparso di nuovo !! Nonnine, torturate lui con la CBT!! AHIA!! No, non me!! Sanadaaaaa…!! Comunque, sì. Per chiunque ne abbia sentito parlare pensando che fosse a causa dei pervertiti, anche nei tempi antichi le persone si sentivano in imbarazzo a fare il bagno insieme, quindi le donne anziane si assicuravano che i giovani fossero adeguatamente protetti, o così dice questa storia sulla cultura giapponese!

12. D: I marine hanno ammiragli, vice-ammiragli, capitani, etc… Sono certo che il grand’ammiraglio si trovi in cima, ma qual è l’ordine gerarchico degli altri ranghi? – da [H.U]
O: Visto che lo chiedi, non credo di aver mai spiegato come la marina è strutturata. Ecco a voi la struttura gerarchica:
(N.B. In realtà, Oda aveva già mostrato questo schema gerarchico nelle SBS del volume 8.)

Grand’ammiraglio: Sakazuki (Akainu)
Ammiragli: Borsalino (Kizaru), Issho (Fujitora), (Ryokugyu)
Vice-ammiragli: Monkey D Garp, Tsuru, John Giant, Doberman, Onigumo, Momonga, Yamakaji, Strawberry, Bastille, Maynard, Gion (Momousagi), Tokikake (Chaton), Smoker, Comil
Contrammiraglio: Hina, T-Bone
Commodoro: Brannew, Yarisugi
Capitano di vascello: Tashigi, Koby
Capitano di fregata
Capitano di corvetta: Helmeppo, Fullbody (Ex recluta), Jango (Ex recluta)
Tenente di vascello
Sottotenente di vascello
Guardiamarina
Maresciallo
Sergente maggiore
Sergente
Caporale
Marine di primo livello
Marine di secondo livello
Recluta
Ragazzo di servizio

Extra:
Sengoku: È il precedente grand’ammiraglio, ora riveste il ruolo di ispettore generale
Kuzan (Aokiji): È un ex-ammiraglio, voci dicono che sia entrato in contatto con Barbanera
X-Drake: (Ex-contrammiraglio)
Corazon: (Ex-capitano di fregata)

13. D: Tutti gli ufficiali dei Pirati di Kaido prendono il nome da giochi di carte, vero? – da Akibee
R: Sì, proprio così. I riferimenti delle tre Attrazioni Principali (Okanban, Superstar nell’edizione italiana del manga) sono piuttosto ovvi, ma tutti i Guerrieri Saltellanti (Tobiroppo), i Numbers e gli Headliner (Shin’uchi, Star nell’edizione italiana del manga), esclusi Drake, Apoo e Hawkins, prendono il nome da giochi o da carte in particolare come il Re (King), la Regina (Queen ) e il Jack (Jack) e i numeri da 1 a 10. Se dovessi elencarli tutti, finirei per riempire l’intera pagina. Nemmeno io avevo mai sentito parlare di alcuni di questi! Immaginavo ci fossero tantissimi tipi di giochi nel mondo, ma sono davvero molti anche solo quelli riguardanti le carte. A proposito, a Dressrosa, Doflamingo veniva chiamato “Joker”, nome che deriva dall’idea iniziale secondo cui Doflamingo avrebbe dovuto combattere i nostri nel paese di Wano come potente alleato di Kaido. È un avversario piuttosto ostico, quindi sono contento che ci siamo sbarazzati di lui a Dressrosa!!

14. D: Salve, sono un membro della commissione disciplinaria delle SBS. Credo che il comportamento di Sanadacchi sia inaccettabile. Ad ogni modo Odacchi, voglio mangiare i tuoi kibi dango!! – da Fan di Sanadacchi
R: Ah… intendi dalle mie guance? Non mi sono rasato bene la barba, potrebbe essere abbastanza disgustoso, quindi finiamola qui. Andando un attimo fuori tema, hai pensato di cambiare pseudonimo?
(N.B. Quello dei dango è un riferimento al potere di Tama.)

15. D: Oda-sensei, ho una domanda. A coloro che ingeriscono uno SMILE cresce un paio di corna, giusto? Allora perché i Pleasures hanno un solo corno mentre Gifters e due? – da Hadokku 10
R: Quindi l’hai notato, eh. È semplice moda! Non sono obbligati a farlo, ma ai Pleasures è permesso indossare un solo corno, ai Gifters due. O almeno questo dice la regola.

16. D: Per favore, disegna il cuoco perverti… ehm, volevo dire, Sanji a 40 e 60 anni – da Gomu Nara no Mi
R: Molto bene. Me l’hanno chiesto in molti. Apprezzate!

17. D: Odacchi !! Ho una domanda! Nel capitolo 962 “Il Daimyo e i suoi vassalli”, il piccolo Izo teneva in mano una katana mentre Kiku una pistola, invece ora è l’esatto contrario! C’è qualche ragione dietro? – da Yuu-kun
R: Kiku sta solo tenendo in mano la pistola di Izo. Sono impressionato che tu sia riuscito a vederlo in una vignetta così piccola. I due avevano un padre dissoluto e furono costretti da adulti crudeli e depravati, sin da quando erano piccoli, ad intrattenerli. Uno dei trucchi che usavano per farlo era il tiro di precisione, in cui Izo era estremamente bravo grazie alla sua mira impeccabile. Tuttavia, ma non è mai stato così fiducioso di sè nell’uso della spada. Diversi anni più tardi, finì sulla nave di Barbabianca dove, dopo aver mostrato le sue abilità, Vista “Spada Fiorita” gli disse: “Dovresti usare quella tua specialità per proteggere gli altri!!”. Perché un samurai dovrebbe rimanere fossilizzato sulle spade, se non è capace di usarle per proteggere il proprio signore? Essere un samurai è uno stile di vita dopotutto. Così Izo abbandonò la katana e scelse la pistola.

18. D: Se Zoro, Nami, Usopp, Sanji e Franky dovessero diventare fruttati, quale frutto ingerirebbe ognuno di loro? – da 420land
R: Capisco, è una domanda abbastanza divertente. Mhh, quello che mi piacerebbe vedere è:

(N.B. Il frutto Poke Poke, introdotto in questa SBS, è il frutto ingerito da Blamenco, il comandante della sesta divisione dei pirati di Barbabianca. Durante la guerra di Marineford, l’abbiamo visto estrarre oggetti da parti del suo corpo, come fossero tasche.)
(N.B. Oda ha finalmente rivelato il nome completo del frutto di Kaido. Il Seiryu è il drago azzurro dei Si Ling, le quattro bestie guardiane della mitologia cinese.)

19. D: Il vassallo che ha provato il cibo di Momonosuke nel capitolo 971 e il vassallo che ha riportato tutte le cattive azioni di Oden a Sukiyaki nel capitolo 960 sono la stessa persona, giusto? Sembra che abbia supportato la famiglia Kouzuki per generazioni… Quando me ne sono reso conto, le lacrime hanno iniziato a scorrere. – da 420land
R: 
Proprio così. Non ti stai sbagliando. Il suo nome è “Banzaburo” (番 三郎), è un samurai che venne scelto da Sukiyaki in gioventù e gliene fu immensamente grato.
(N.B. “Ban” può significare guardia/vedetta, un nome adatto alla sua posizione, mentre “zaburou” è un suffisso di nome molto comune utilizzato per i terzogeniti)

20. D: Voglio farti una domanda, “LEAVE OR LIFE?” – da Negibouzu
R: 
È spaventoso!! Eh…?! Non voglio perdere anni di vita! Scelgo di andarmene! Vado via! Molto bene, è tutto per le SBS! Alla prossima!! *ZWOOOM*

Conclusioni

Le SBS si possono rivelare molto importanti sia per conoscere più informazioni sull’opera, sia per intrattenimento (proponendo anche domande assurde). Le prossime SBS, che saranno contenute nel volume 99, usciranno circa a Maggio/Giugno 2021!

 

One Piece (ワンピース) è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda che dal 19 luglio 1997 compare settimanalmente sulla rivista giapponese Weekly Shonen Jump. L’edizione italiana è curata dalla Star Comics, che ha cominciato a pubblicarlo nel nostro paese dal 1^ luglio 2001. Dal 20 ottobre del 1999, il manga è stato adattato in una serie televisiva anime, prodotta dalla Toei Animation e trasmessa ancora oggi in Giappone su Fuji Tv, l’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata “All’arrembaggio!”, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le novità!


CATEGORIES

COMMENTS

Wordpress (0)