One Piece: Titoli, sinossi e staff degli episodi 974-977

All’inizio di ogni mese, tramite guide tv giapponesi, vengono rivelati i titoli, le sinossi e la lista dello staff degli episodi che usciranno nel corso delle settimane. Quelli che usciranno durante il mese di maggio e la prima settimana di giugno sono quattro: 974, 975, 976 e 977. Le informazioni dal giapponese sono state tradotte in inglese da NoxDRaz. Buona lettura!

Episodio 974 (16 maggio)

Titolo: “Sono Oden e sono nato per bollire”

Sinossi: Gli abitanti di Wano rimangono scioccati sentendo la verità riguardo Oden Kōzuki, raccontata da Shinobu con le lacrime agli occhi. Apparentemente, l’eccentrica “danza nuda” di Oden era stata portata avanti ogni settimana per cinque anni con il solo scopo di proteggere il paese di Wano e i suoi cittadini. Non riuscendo a trattenere più le loro emozioni, le persone iniziano a implorare lo shogun Orochi di interrompere l’esecuzione. La ragione della stravaganza di Oden fa presto il giro del paese e dovrebbe essere proprio lui, che sta per essere ucciso in un calderone bollente, l’unica speranza del paese di Wano…!?

Staff dell’episodio

  • Screenplay: Shōji Yonemura
  • Storyboard/Episode Director: Yutaka Nakashima
  • Animation Director: Keita Saito, Tōshio Deguchi

Episodio 975 (23 maggio)

Titolo: “Il castello in fiamme! Il destino del clan Kōzuki”

Sinossi: Ad un passo dalla morte, Oden affida ai suoi vassalli, Kin’emon e gli altri, la sua volontà e il compito di aprire i confini del paese di Wano per conto suo. Nel frattempo, al castello di Oden a Kuri, sua moglie Toki, avendo sentito le notizie riguardanti Oden, apre la lettera ricevuta da lui. Essa contiene l’ultimo desiderio di Oden affidato a Toki riguardante il futuro a 20 anni da quel momento.

Staff dell’episodio

  • Screenplay: Ryo Yamazaki
  • Animation Director: Kazuya Hisada
  • Episode Director: Katsumi Tokoro

Episodio 976 (30 maggio)

Titolo: “Ritorno al presente! Dopo 20 anni”

Sinossi: I corpi della famiglia Kōzuki non sono stati ritrovati e le ultime parole profetiche di Toki si sono rivelate molto difficili da decifrare; tutto ciò ha contribuito a far impazzire Orochi. D’altro canto, la figlia di Oden, Hiyori, che è rimasta sola in quest’era e non ha viaggiato nel tempo, si nasconde con il suo vassallo Kawamatsu. Tuttavia, non potendo accettare che questi si privasse del cibo nonostante la fame pur di darlo a lei, decide di lasciarlo. In quel momento, Hiyori incontra una certa persona.

Staff dell’episodio

  • Screenplay: Atsuhiro Tomioka
  • Storyboard: Toshinori Fukuzawa
  • Animation Director: Shinichi Suzuki, Hyeonjy Song
  • Episode Director: Toshihiro Maeya

⚠️ Dell’episodio successivo non è ancora stata rivelata la sinossi, quindi verranno riportati solamente titolo e staff dell’episodio. Verrà ripreso in un articolo futuro, quando uscirà la sinossi!

Episodio 977 (6 giugno)

Titolo: “Pirati in mare! Assalto! Verso Onigashima”

Staff dell’episodio

  • Screenplay: Akiko Inoue
  • Animation Director: Kenji Yokoyama
  • Storyboard\Episode Director: Masahiro Hosoda

Conclusioni

Dopo diversi mesi di flashback, giugno sancirà il ritorno dell’anime al presente. Avrà successo l’assalto ad Onigashima? Come si sbloccherà la situazione del porto Tokage? Lo sapremo solo continuando a seguire One Piece!

 

One Piece (ワンピース) è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda che dal 19 luglio 1997 compare settimanalmente sulla rivista giapponese Weekly Shonen Jump. L’edizione italiana è curata dalla Star Comics, che ha cominciato a pubblicarlo nel nostro paese dal 1^ luglio 2001. Dal 20 ottobre del 1999, il manga è stato adattato in una serie televisiva anime, prodotta dalla Toei Animation e trasmessa ancora oggi in Giappone su Fuji Tv, l’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata “All’arrembaggio!”, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le novità!


CATEGORIES

COMMENTS

Wordpress (0)