One Piece: OP Magazine Volume 13

Il OP Magazine volume 13 è uscito in Giappone con nuovi contenuti inediti tra capitoli speciali, illustrazioni e bozze dell’autore. Di seguito troverete elencate tutte le informazioni di rilievo al suo interno. Buona lettura!

Un pezzo di sogno

Questa rubrica è dedicata a degli scenari “what if” proposti dai fan. Questa volta, Oda ha disegnato Nami utilizzatrice della tecnica a tre spade. “Nami utilizzatrice della tecnica a tre spade?! Interessante, disegniamola! Se Nami fosse una spadaccina, Sanji sarebbe ricoperto di tagli.

Episode A capitolo 4

Con il OP Magazine Volume 13 arriva il quarto e ultimo capitolo sull’adattamento manga della Novel di Ace, disegnato da Boichi. Il capitolo ci mostra il 100esimo scontro tra Ace e Barbabianca, chiusosi come ben sappiamo con la vittoria dell’imperatore, e l’entrata definitiva di Ace e dei pirati di Picche nella ciurma dell’imperatore. Subito dopo ci vengono mostrate varie scene della vita di Ace: l’incontro con Masked Deuce, momenti della sua infanzia trascorsi con Luffy; l’incontro con Yamato; lo scontro con Teach sull’isola di Banaro; l’attimo della sua morte e di quella di Barbabianca. Il capitolo si conclude con gli ex pirati di Picche intenti a visitare le tombe di quelli che sono stati, in momenti diversi, i loro capitani.

Bozze inziali di Oda

All’interno del magazine ci vengono mostrate le idee originali per il capitolo 1000 dell’opera, il quale doveva essere differente dalla versione che noi abbiamo letto.

Oda non aveva pensato a una disposizione precisa per i personaggi, l’unica cosa di cui era sicuro è che Luffy sarebbe stato al centro.

Nel suo storyboard, in questa scena c’era Law al posto di Zoro, ma Oda pensò che sarebbe stato meglio disegnare Zoro mentre sfoderava la spada. Non avendo spazio per disegnare questa scena, mise soltanto un primo piano di Zoro con l’onomatopea.

In questa scena Oda non aveva inizialmente pensato di fare una citazione a Shanks, voleva semplicemente che Luffy dicesse la frase finale con in testa il suo cappello.

L’ultima pagina è stata la prima ad essere abbozzata, prima ancora che il titolo del capitolo fosse deciso. Inizialmente Oda voleva far dire a Luffy la stessa frase che Shanks disse ai banditi: “Non perdonerò chi fa del male ai miei amici“, creando un collegamento con  il primo capitolo dell’opera e con il Rosso.

Questa scena doveva essere inizialmente nel capitolo 1000, ma per questioni di spazio è stata disegnata nel capitolo 1003. Le tre porte sono quelle che Luffy, Law e Kidd hanno varcato per raggiungere il tetto. Law ha usato uno shambles per questo la sua porta è intatta.

Oltre a ciò, Oda ha lasciato un messaggio riguardo il capitolo 1000: “Onestamente non ero molto motivato per il capitolo 1000, ma tutte le persone intorno a me dicevano: “One Piece si sta avvicinando al capitolo 1000!”, quindi ho pensato: “Aspetta, si aspettino che disegni qualcosa di speciale per il capitolo 1000?”. Mi sono sentito gradualmente sotto pressione intorno al capitolo 980, quando i miei editor hanno iniziato a pianificare i festeggiamenti. Ho avuto difficoltà a ravvivare la storia giusto in tempo per il capitolo 1000. È stato difficile dato che in realtà Luffy e gli altri miei personaggi non sapevano che avevano bisogno di fomentare gli spettatori in occasione del capitolo 1000. Loro agiscono semplicemente seguendo i loro obbiettivi. Ma in restrospettiva, sono soddisfatto che al mio pubblico sia piaciuto il capitolo 1000! Grazie a tutti per i messaggi di celebrazione! Apprezzo dal profondo del mio cuore che mi sia stato permesso di disegnare manga per più di 1000 capitoli!”

Enciclopedia dei frutti del diavolo

Con questo nuovo numero, ci vengono mostrate le forme dell’ Uo Uo no mi modello Seiryu e dell’ Inu Inu no mi modello Ooguchi no Makami, ingeriti rispettivamente da Kaido e Yamato. In allegato ai design dei frutti ci sono delle brevi descrizioni dei loro poteri. Il frutto di Kaido permette all’utilizzatore di trasformarsi in un drago. In questa forma, il suo respiro fiammeggiante è altamente distruttivo e le lame di vento da lui create possono tagliare a metà anche dei corpi umani. Ruggendo può creare potenti tuoni, mentre roteando su stesso può creare giganteschi tornado dal grande potere distruttivo. L’utilizzatore può fluttuare nell’aria afferrando delle nuvole di fiamme da lui create, che possono anche sollevare in aria degli oggetti. Kaido riesce ad usare questa abilità su un livello assolutamente superiore, facendo fluttuare in aria un’intera isola che ospita più di 35.000 persone. La forma ibrida è ben bilanciata, dato che conferisce sia l’agilità di un essere umano che i distruttivi attacchi del drago. Il frutto di Yamato permette all’utilizzatore di diventare un mistico lupo bianco. Nella forma ibrida, le spalle sono circondate da un’aura di aria gelida, che viene generata all’interno del proprio corpo per poi essere sparata fuori dalla bocca. Yamato è riuscita a portare questa tecnica su un livello completamente nuovo, potenziando il suo fiato congelante al punto da riuscire a contrastare il fiato fiammeggiante del padre. L’utilizzatore può anche ricoprire il suo corpo con il ghiaccio per proteggersi dagli attacchi nemici. La forma animale consente di correre a grande velocità mentre si è circondati dall’aura di aria gelida.

Preview OP Magazine Vol 14

Il prossimo numero del One Piece Magazine, previsto per la primavera del 2022, conterrà un nuovo capitolo appartenente al progetto “One Piece Cover Comic“, dove dei vecchi capitoli dell’opera vengono ridisegnati da altri artisti. Boichi tornerà al lavoro ridisegnando un altro capitolo della serie, come fece già con il numero 51 in occasione del festeggiamento dei 22 anni del manga.

About

One Piece Unity è una community italiana a tema One Piece. Nata su Telegram e sbarcata in seguito anche su Instagram, pubblica contenuti giornalieri sul mondo fumettistico creato da Eiichiro Oda. Inoltre, OPU vanta anche un team di traduzione, che si occupa di portare sia settimanalmente il capitolo di One Piece in italiano che prodotti paralleli come gli spin–off e la versione a colori del manga, senza alcun scopo di lucro.
Link utili: Canale Telegram – Pagina Instagram

One Piece (ワンピース) è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda che dal 19 luglio 1997 compare settimanalmente sulla rivista giapponese Weekly Shonen Jump. L’edizione italiana è curata dalla Star Comics, che ha cominciato a pubblicarlo nel nostro paese dal 1^ luglio 2001. Dal 20 ottobre del 1999, il manga è stato adattato in una serie televisiva anime, prodotta dalla Toei Animation e trasmessa ancora oggi in Giappone su Fuji Tv, l’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata “All’arrembaggio!”, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

 

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le novità!


CATEGORIES

COMMENTS

Wordpress (0)