One Piece: Cominciare il 2022 con Mayumi Tanaka

Il 2022 si prospetta un grande anno per l’anime di “One Piece“: la serie ha da poco superato quota 1000 episodi, presto verrà introdotta una nuova sigla e la storia procede a gonfie vele. Nella giornata di ieri, la doppiatrice di Luffy, Mayumi Tanaka, ha rilasciato un’intervista con AERA dove ha parlato del suo ruolo, del suo rapporto con il personaggio che interpreta e con One Piece. In questo articolo vi riportiamo i punti salienti dell’intervista.

Il suo rapporto con Oda e la storia

  • Mayumi non sa come finirà la storia e vuole vivere fino all’ultimo episodio per scoprire cosa sia il One Piece. All’inizio pensava fosse qualcosa legato agli amici o all’amicizia, ma Oda la corresse dicendole che il One Piece è qualcosa di reale.
  • Mayumi ha ringraziato Oda per aver riconosciuto l’anime come un’entità separata. Secondo lei, se l’autore dicesse “questo non va bene, quello non va bene” o “non fate questotroppo spesso durante l’anime, lo staff rischierebbe di risultare atrofizzato e di perdere il proprio vigore. Oda, invece, dice “mi piace” in modo diverso e questo, secondo lei, vale lo sforzo che c’è dietro alla produzione.
  • Essendo una serie iniziata dopo Dragon Ball, Mayumi non pensava che sarebbe durata solo un anno, ma non si immaginava neanche che sarebbe durata così a lungo. Secondo lei, al tempo, anche Oda e il primo produttore della serie Shinji Shimizu pensavano che sarebbe stata più breve.
  • Pensa manchino meno di 10 anni alla fine dell’anime e ne ha ipotizzati circa 7 o 8.

Il suo rapporto con il ruolo di Luffy

  • Nonostante all’inizio non fosse molto affezionata al personaggio, con il passare degli anni Mayumi ha imparato ad amare Luffy.
  • Luffy sarà l’ultimo ragazzo che Mayumi doppierà. La storica voce di Cappello di Paglia vorrebbe doppiare una nonna.
  • Ad un certo punto del proseguimento della storia, Mayumi realizzò che One Piece sarebbe potuto durare a lungo. Oda al tempo era ancora giovane e , se avesse prolungato la storia, Mayumi pensò all’eventualità di non essere in grado di portare a termine il suo ruolo fino alla fine. La donna chiese anche a suo figlio chi pensava potesse rimpiazzarla nel ruolo di Luffy e la sua risposta fu: “L’unica persona a cui riesco a pensare è Masako Nozawa” (la storica voce di Goku di Dragon Ball).

Conclusioni

Sappiamo bene quanto siano precarie le dichiarazioni sulle tempistiche che ci separano dalla fine della storia, che siano di Oda o un editor; figuriamoci in questo caso, dove a farle è “solo” un doppiatore. Nonostante ciò, è sempre bello vedere quanto Mayumi sia appassionata alla storia e al suo ruolo e leggere le sue parole è indubbiamente il modo migliore per iniziare il 2022 di One Piece!


About

One Piece Unity è una community italiana a tema One Piece. Nata su Telegram e sbarcata in seguito anche su Instagram, pubblica contenuti giornalieri sul mondo fumettistico creato da Eiichiro Oda. Inoltre, OPU vanta anche un team di traduzione, che si occupa di portare sia settimanalmente il capitolo di One Piece in italiano che prodotti paralleli come gli spinoff e la versione a colori del manga, senza alcun scopo di lucro.

📌 Link utili: Canale Telegram – Pagina Instagram

 

One Piece (ワンピース) è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda che dal 19 luglio 1997 compare settimanalmente sulla rivista giapponese Weekly Shonen Jump. L’edizione italiana è curata dalla Star Comics, che ha cominciato a pubblicarlo nel nostro paese dal 1^ luglio 2001. Dal 20 ottobre del 1999, il manga è stato adattato in una serie televisiva anime, prodotta dalla Toei Animation e trasmessa ancora oggi in Giappone su Fuji Tv, l’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata “All’arrembaggio!”, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

 

 

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le novità!


CATEGORIES

COMMENTS

Wordpress (0)