One Piece: Il cielo della capitale (Analisi capitolo 1047)

Il 1047 è un capitolo che non si discosta da quelli precedenti, i pochi fronti ormai rimasti vengono portati avanti con lentezza e non manca una strizzata d’occhio ai lettori che, almeno nella testa di Oda e del suo staff, dovrebbe mettere una pezza su quanto successo nei capitoli precedenti. Ma andiamo con calma e addentriamoci nell’analisi di questa settimana.

Riassunto

One Piece1047 Toki Amatsuki Kozuki Momonosuke colo

Il capitolo si apre con un flashback di Momonosuke che ci mostra ciò che accadde poco prima del viaggio nel tempo. Vediamo come Momonosuke inizialmente fosse riluttante all’idea di viaggiare nel futuro separandosi dalla madre e dalla sorella, convincendosi poi grazie alle parole di Kin’emon. Nel presente, Momonosuke ripensa a come con le sue azioni stia deludendo sua madre e continua a provare a creare le nuvole di fiamme. Lo scontro sul tetto continua: Luffy scaglia un fulmine contro Kaido ma questi, dopo averlo schivato, colpisce ripetutamente Luffy con dei colpi intrisi di haki del re. Luffy ne approfitta per afferrare Kaido, mentre questi prova a liberarsi dalla presa rilasciando delle lame di vento. Nel frattempo, nella capitale il festival è ormai alla sua conclusione e le lanterne iniziano a risalire in cielo. Tornati a Onigashima, assistiamo a un dialogo tra Hyogoro e i samurai. Se Kaido dovesse vincere sarebbe la fine per il paese di Wano, se dovesse perdere tutti loro finirebbero comunque per schiantarsi al suolo ma le loro famiglie sarebbero libere dal dominio di Kaido e questo basta per rendere felici questi nobili guerrieri. Intanto, nel seminterrato l’acqua raggiunge anche il gruppo di Usopp che finisce per essere travolto dalla corrente. Al secondo piano, il chiodo che tratteneva i poteri di Orochi si è staccato grazie alle fiamme e adesso il Kurozumi è intenzionato a portare all’inferno con sé anche Hiyori. Il capitolo si chiude con Luffy che intima a Momonosuke di sbrigarsi, poiché sta per sferrare un pugno talmente grande che finirebbe per travolgere l’intera Onigashima.

Haki e frutti

La frase detta da Kaido durante lo scontro sembra abbastanza fuori luogo e inserita a forza. Gettando in mezzo allo scontro un informazione, già perfettamente deducibile, sembra quasi che Oda abbia tentato di mettere una pezza sugli eventi dei capitoli precedenti. La rivelazione sul frutto di Luffy ha spaccato la community tra chi l’ha apprezzata e chi invece no. Per cercare di accontentare un po’ tutti, sembra quasi che Oda abbia cercato di ridimensionare il potenziamento di Luffy, cercando di spostare il focus nuovamente sull’haki. Vedere un autore costretto a inserire all’interno delle sua opera degli scambi di questo genere al fine di giustificare delle sue scelte narrative discutibili non ha fatto piacere a quella fetta di lettori che si approccia alla lettura con maggiore spirito critico.

Il piccolo Momonosuke

One Piece1047 Momonosuke Toki Wano Colors Anime

Il fronte procede con estrema lentezza, sono capitoli che vediamo Momonosuke alla presa con le nuvole di fiamme. L’incapacità di Momonosuke è perfettamente comprensibile, stiamo pur sempre parlando di un bambino di 8 anni che deve utilizzare lo stesso potere di un imperatore. Ci troviamo davanti un bambino che è stato schiacciato dalle pressioni della sua famiglia e dei suoi servitori che nutrono grandi aspettative nei suoi confronti. Come se non bastasse, Luffy contribuisce ad aumentare le pressioni, minacciando l’isola con un enorme pugno. La situazione sembra davvero disperata, il Kozuki ha bisogno di una scossa talmente forte da spazzare in un sol colpo tutte le sue indecisioni. A breve le lanterne raggiungeranno il cielo e chissà se saranno proprio i desideri del popolo scritti su di esse a scuotere definitivamente l’animo di Momonosuke portandolo al conseguimento del suo obiettivo.

Orochi l’immortale

One Piece1047 Orochi Dragon Hiyori Komurasaki fire

Neanche il fuoco è bastato per mettere la parola fine alla sottotrama di Orochi. Il Kurozumi è ancora vivo, deciso più che mai a prendere la vita della donna. Al mostro è rimasta una sola testa ma Hiyori non sembra avere la forza sufficiente per abbatterlo. Chi può dunque salvare la donna dalle fauci del mostro? Il personaggio che sembra più indicato a ricoprire il ruolo dell’eroe è proprio Denjiro. Tra l’altro, Denjiro è il fodero che più di tutti è stato vicino a Hiyori e che si era infiltrato tra le fila di Orochi, guadagnandosi la sua fiducia. Quale sarebbe la fine più adatta a un vile traditore come Orochi se non quella di essere ucciso da quello che pensava essere un suo fedele sottoposto?

About

One Piece Unity è una community italiana a tema One Piece. Nata su Telegram e sbarcata in seguito anche su Instagram, pubblica contenuti giornalieri sul mondo fumettistico creato da Eiichiro Oda. Inoltre, OPU vanta anche un team di traduzione, che si occupa di portare sia settimanalmente il capitolo di One Piece in italiano che prodotti paralleli come gli spin–off e la versione a colori del manga, senza alcun scopo di lucro.
Link utili: Canale Telegram – Pagina Instagram

One Piece (ワンピース) è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda che dal 19 luglio 1997 compare settimanalmente sulla rivista giapponese Weekly Shonen Jump. L’edizione italiana è curata dalla Star Comics, che ha cominciato a pubblicarlo nel nostro paese dal 1^ luglio 2001. Dal 20 ottobre del 1999, il manga è stato adattato in una serie televisiva anime, prodotta dalla Toei Animation e trasmessa ancora oggi in Giappone su Fuji Tv, l’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata “All’arrembaggio!”, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

 

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le novità!


CATEGORIES

COMMENTS

Wordpress (0)